Supereroi instantemporiani si sfidano il web all’ultimo secondo.

Partita la febbre sul web del contest lanciato dal Forum GT e promosso da GiorgioTaverniti, uno dei massimi esperti seo italiani, per portare al primo posto su google.it un qualsiasi sito per la keyword Instantempo e anche le pagine di social network popolari come Twitter, Youtube e Facebook, la risposta si è nettamente divisa tra chi ha colto ironicamente il contest e chi si lancia in descrizioni filosofico-esistenziali-tecniche del neologismo.

Andiamo in google.it in questo instantempo e…. ad esempio, tra i primi posti troveremo una ri-creazione divertente e divertita di un personaggio celeberrimo come Homer “instantempo” Simpson in lotta contro il cattivissimo  Bill “Bingman” Gates (una miscela tra il motore di ricerca Bing, un mostro cattivissimo ed i vari sistemi operativi della società Microsoft)!

Subito sotto, le brevi cronache di un SEO mezzofondista, un sito di news instantemporanee e un sito come il nostro sulle news per instantemporanei!

Quale altre declinazioni prenderà il lemma “instantempo” nel mare magnum del Web?
Allora abbiamo deciso di puntare i riflettori tra le indicizzazione di google.it e divertirci a capire, miei cari instantemporanei lettori, con la rubrica: ” Ferma l’instantempo su…” cosa passa nella mente (e nei siti e pagine dei social networks) dei creativi SEO che partecipano al concorso: analisi, interviste possibili e impossibili, descrizione di contenuti.

Di cosa riempite questo instantempo?

Di ciambelle o di respiri lenti da mezzofondisti? Di news sfreccianti o di battaglie politiche?

Noi abbiamo deciso di occuparci di voi, instantemporanei creativi SEO. Verremo a corrervi dietro!

A presto,

Maria C. Bada

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *